Normativa

Completamento dell’obbligo formativo del triennio 2014-2016

La Commissione nazionale per la formazione continua, nel corso della riunione del 13 dicembre 2016, ha deliberato di consentire ai professionisti sanitari di completare il conseguimento dei crediti formativi relativi al triennio 2014–2016 entro il prossimo 31 dicembre 2017, nella misura massima del cinquanta per cento del proprio obbligo formativo, al netto di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni. I crediti acquisiti nel 2017, quale recupero del debito formativo del triennio 2014-2016, non saranno computati ai fini del soddisfacimento dell’obbligo formativo relativo al triennio 2017-2019.

Delibera della CNFC in materia di Crediti Formativi ECM per il triennio 2017/2019

La Commissione Nazionale per la formazione continua, nella riunione del 4 novembre 2016, ha approvato i nuovi obblighi formativi ECM per il triennio 2017-2019. Queste le principali novità previste dalla normativa ECM per il triennio 2017/2019: Obbligo formativo triennio 2017-2019 (art.1) 1. L’obbligo formativo per il triennio 2017-2019 è pari a 150 crediti formativi fatte salve le decisioni della Commissione nazionale per la formazione continua in materia di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni. 2. I professionisti che nel precedente triennio (2014-2016) hanno compilato e soddisfatto il proprio dossier formativo individuale hanno diritto alla riduzione di 15 crediti dell’obbligo formativo nel presente triennio formativo (Determina della CNFC del 10 ottobre 2014). 3. I profession...

Elenco delle Professioni Sanitarie

I Crediti ECM sono obbligatori per tutte le professioni sanitarie e non per le arti ausiliare e altre professioni che pur riconosciute dal Ministero della Salute non hanno, allo stato, tale obbligo. Di seguito un elenco che chiarisce quali sono tali figure. Tratto dal portale del Ministero della Salute a cui si rimanda per eventuali aggiornamenti Le professioni sanitarie e le arti ausiliarie riconosciute dal Ministero della salute sono le seguenti: PROFESSIONI SANITARIE Professione Principali rif. normativi Farmacista D. Lgs. 08.08.1991, n. 258 (G.U. 16.08.1991, n. 191) Medico chirurgo D. Lgs. 17.08.1999, n. 368 (G.U. 23.10.1999, n. 250, S.O.) Odontoiatra L. 24.07.1985, n. 409 (G.U.13.08.195, n. 190, S.O.) Veterinario L. 08.11.1984, n. 750 (G.U. 10.11.1984, n. 310) Psicologo L. 18.02.1989,...

CNFC – Anche i Dipendenti posso acquisire i Crediti in modo flessibile

Determina CNFC del 7 Luglio 2016:Anche i Dipendenti posso acquisire i Crediti in modo flessibile La Determina della CNFC del 7 luglio 2016 che allarga a tutti i professionisti sanitari la possibilità di acquisire i crediti in modo flessibile prima concessa solo ai liberi professionisti. Ecco quanto deliberato dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua in medicina … RITENUTO meritevole di certificazione il professionista sanitario che abbia acquisito crediti ECM conformemente a quanto previsto dalla normativa vigente nel triennio 2014-2016, in analogia con quanto previsto per i liberi professionisti in base alle citate determine DELIBERA 1. di applicare a tutti i professionisti sanitari le disposizioni previste per i liberi professionisti dalle determine della Commissione nazion...

Cassazione: per le Asl nessun obbligo di garantire Ecm ai propri dipendenti

Cassazione. Per le Asl nessun obbligo di garantire Ecm ai propri dipendenti La condotta dell’Azienda può essere censurata solo se abbia, ingiustificatamente, impedito ai medici la partecipazione alle iniziative di formazione continua, ma non esiste alcuna disposizione che la Asl a predisporre ed organizzare corsi di aggiornamento e formazione per i propri medici, né un diritto di questi ultimi di ottenere direttamente dall’Asl di appartenenza la promozione e l’organizzazione di tali attività. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione con la sentenza n. 21817depositata il 20 ottobre 2011, spiegando che gli artt. 16 e 16 quater del Dlgs. n. 502 del 1992, nel prevedere una ripartizione della potestà legislativa tra Stato e Regione, non attribuiscono alle Asl alcuna autonoma titolarità, limitando...

Accordo Stato – Regione 2017 Formazione Continua in Medicina

Il 2 Febbraio 2017 la Conferenza Stato Regioni ha approvato il nuovo Accordo che disciplina la formazione continua in medicina. Il documento approvato identificato con il titolo “La formazione continua nel settore salute” è costituito da 97 articoli suddivisi in sei parti: Principi, Regolatori istituzionali della formazione continua, Diritti e obblighi della formazione continua (articolata in quattro titoli). L’erogazione di formazione continua (articolata in tre titoli e sezioni), Reti informative ECM, Disposizioni transitorie finali. “L’Accordo che disciplina “La formazione continua nel settore salute”” spiega Agenas “è frutto del lavoro portato avanti nell’ultimo anno dalla CNFC (Commissione nazionale per la formazione continua) con il supporto di AGENAS. Linee guida sono state la sempl...